Location matrimoni a Roma? Ecco come sceglierla

Scritto da

l giorno del matrimonio è senz’altro uno dei momenti più importanti della propria vita, per questo motivo ogni cosa deve essere curata in ogni minimo dettaglio e ogni scelta va fatta in modo ponderato. Quando si decide di sposarsi, la prima cosa che si deve decidere è il luogo dove si svolgerà la festa. Scegliere le migliori location per matrimoni a Roma può essere davvero impegnativo, la capitale, infatti, è ricca di luoghi incantevoli, dove celebrare una data tanto importante.
Chiaramente per riuscire a capire qual è la location perfetta, bisognerà avere ben chiaro che genere di matrimonio si vuole avere. Una cerimonia classica? Una festa più giovanile? Un cocktail informale? A seconda della tipologia di festa, infatti, si deciderà dove farla.
Tra le location di Roma, Villa Piccolomini è uno dei posti più incantevoli che ci siano, con un panorama mozzafiato che dà sulla cupola della Basilica di San Pietro, con la sua antica storia, ha un fascino senza tempo. La villa ha un parco esteso che la circonda, costeggiato da un antico portico, è una struttura ideale per celebrare un matrimonio, anche per chi vuole svolgere il rito civile, che può essere fatto in un’altra area della villa. Ha una capienza di 500 posti, dunque, è la migliore scelta per una festa numerosa. Villa Piccolomini, inoltre, può allestita a seconda dei gusti degli sposi, un team di professionisti guiderà alla scelta di ogni cosa, dalle tovaglie ai fiori, offrendo accostamenti unici ed eleganti.
Se, invece, si desidera un ricevimento più country, ma comunque di classe, una delle location per matrimoni a Roma che meglio si addice a questo spirito è il Casale Torre Santa Anastasia. Situata tra le colline dell’Agro Romano, anche questo posto ha una sua storia, che parte dal Medioevo, era, infatti, un appostamento di guardia per controllare il percorso orientale che da Roma portava all’Ardea. Circondato dal verde, sembrerà di immergersi in un mondo totalmente distaccato dalla realtà, vivendo così un’esperienza magica. E chi non vorrebbe che il giorno del proprio matrimonio abbia un pizzico di magia? E allora questa è davvero la location giusta, con il suo Hangar, costruito agli inizi del 900, ha uno spazio molto ampio al chiuso, ideale per i matrimoni invernali, al riparo dal freddo e la pioggia. Anche qui, se lo si desidera, si potrà svolgere la cerimonia civile, una grande comodità per gli ospiti e gli sposi, che non dovranno stressarsi con inutili spostamenti.
Se si vuole un matrimonio romantico, i Giardini dell’Insugherata sono tutto ciò che si possa desiderare per vivere una favola nel giorno più importante della propria vita. A pochi passi dal centro di Roma, si trova, infatti, nella zona nord della città, vicino Ponte Milvio e comunque un luogo circondato dalla natura, alberi, piante e fiori meravigliosi. Arricchito da un laghetto e una piscina, questa location romana è senza dubbio ideale per vivere una giornata straordinaria. Per scegliere la location per un matrimonio a Roma bisognerà avere chiari i propri gusti e i desideri, immaginare come dovrà essere quel giorno speciale e lasciarsi guidare da esperti, come le location Exclusivevent, che con un team di professionisti, aiuta gli sposi in ogni fase dell’organizzazione. Soltanto così si potrà godere di una magnifica festa.